Dimenticare Todi. Meglio Magna Carta e i “postmarxisti ratzingeriani”

6 marzo 2012 13:19 7 comments

Di Sandro Magister

Settimo Cielo, 2 marzo 2012

“I cattolici e il bipolarismo”, è questo il titolo di un incontro tenuto il 23 febbraio al Centro congressi della Pontificia Università Gregoriana, promosso dalla fondazione Magna Carta, di area PdL, e dall’associazione Libertà Eguale, di area PD.
Già questa promozione congiunta è un evento. E felicemente bifronte è stato anche l’avvio della discussione, ad opera dei professori Luca Diotallevi, sociologo di riferimento della conferenza episcopale italiana, e Giovanni Guzzetta.
La relazione di Diotallevi è in questa pagina di www.chiesa:
> Cattolici e bipolarismo: argomenti, interessi, responsabilità

E quella di Guzzetta è in quest’altra:
> L’orizzonte bipolare nella costruzione della democrazia italiana: il contributo dei cattolici

Guzzetta è stato presidente nazionale della FUCI. E lo sono stati anche Stefano Ceccanti e Giorgio Tonini, che con Claudia Mancina hanno composto la vivace pattuglia del PD presente al convegno.

Tra i non parlamentari hanno preso la parola Francesco D’Agostino, Sergio Belardinelli, Pietro De Marco. Quest’ultimo ha richiamato l’attenzione sulla massa sterminata e variegata dei cattolici comuni, non appartenenti alle minoranze associative e organizzate che impropriamente monopolizzano la rappresentanza del cattolicesimo italiano. Sono questi cattolici comuni e senza etichetta che hanno peso reale nel voto, che agiscono nel governo, in parlamento, nelle amministrazioni locali, che rendono plausibile il ruolo di guida che la gerarchia cattolica ha assunto, anche in campo politico, con gli ultimi due papi e con la leadership di un cardinale Ruini.

Questo incontro del 23 febbraio avrà un seguito nel mese di marzo, con una nuova puntata dedicata a un tema che resta cruciale nonostante le urgenze di politica economica: “La politica e i principi non negoziabili”.

::

Ma c’è di più. Non sono soltanto quelli di Magna Carta e Libertà Eguale a essere convinti che la “questione antropologica” evocata dai principi non negoziabili sia effettivamente centrale.
Basta rileggere l’esordio del documento firmato dai quattro “postmarxisti ratzingeriani” Giuseppe Vacca, Pietro Barcellona, Mario Tronti e Paolo Sorbi, di cui Settimo Cielo ha dato a suo tempo notizia:

“La manipolazione della vita, originata dagli sviluppi della tecnica e dalla violenza insita nei processi di globalizzazione in assenza di un nuovo ordinamento internazionale, ci pone di fronte a una inedita emergenza antropologica. Essa ci appare la manifestazione più grave e al tempo stesso la radice più profonda della crisi della democrazia”.

Questo documento, intitolato “Nuova alleanza per l’emergenza antropologica” e diffuso lo scorso ottobre pochi giorni prima dello strombazzato summit cattolico a Todi, avrà presto un seguito in un libro, edito da Guerini & Associati.
Il libro uscirà prima dell’estate e vedrà impegnati a discutere sulla “questione antropologica” con i suoi risvolti politici un nutrito numero di personalità di diversa formazione e orientamento: Vittorio Possenti, Franco Totaro, Emma Fattorini, PierAngelo Sequeri, Massimo De Angelis, Roberto Ronza, Luigi Amicone, Pasquale Serra, Claudio Sardo, Andrea Olivero, Paolo e Luca Tanduo, Gabriella Cotta.

Inoltre, tra aprile e maggio, i quattro firmatari del documento riuniranno attorno a loro, in un seminario ad inviti, una quarantina di intellettuali sia laici che cattolici per affrontare due questioni: la prima riguardo alle tendenze socioculturali emergenti dalla crisi antropologica attuale, su scala europea; la seconda, più operativa, riguardo a un convegno su “Teologia, antropologia e dottrina sociale nel pensiero di Benedetto XVI” da convocare nel prossimo autunno.

Al convegno saranno invitate personalità che da tempo riflettono sul pensiero antropologico di Joseph Ratzinger assumendolo positivamente sotto il profilo razionale, sia italiani che di altri paesi europei, a cominciare dalla Germania.
E sarà il convegno stesso a verificare come anche correnti laiche di scuola storicista o funzionalista possano convergere sui grandi interrogativi della vita, del futuro storico dell’ambiente sociale ed economico, delle questioni civili, etiche e bioetiche che più stimolano la coscienza dell’uomo contemporaneo.

Link all’articolo originale


Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →