Ecco perché i minatori sardi non si salveranno con l’assistenzialismo

30 agosto 2012 11:40 8 comments

di Riccardo Gallo

ilfoglio.it

30 agosto 2012

Al direttore

La drammatica protesta dei minatori Carbosulcis evidenzia colpevoli ritardi nella cultura di governo dell’industria nel nostro paese visto che, nonostante la globalizzazione, il dilemma tra assistenza e mercato non è ancora sciolto. Venerdì 31 si apre un tavolo Sardegna al ministero dello Sviluppo economico e vedremo se si volterà pagina.

L’opinione pubblica non è informata che da anni è aperta una procedura di infrazione comunitaria contro l’Italia per aiuti di stato proprio a quella miniera, tanto che non è stato più possibile erogare l’ultima tranche di un finanziamento. Né è noto che il progetto integrato Sulcis non è stato sbloccato dalla Comunità europea e a oltre un anno dalla sua notifica, perché a Bruxelles ritengono che la natura delle risorse finanziarie andrebbe a turbare la concorrenza del mercato.

In presenza di un carbone ad alto tenore di zolfo e basso potere calorifero, il recupero della sua appetibilità viene cercato con investimenti aggiuntivi per i quali ci si preoccupa di trovare i finanziamenti necessari ma non se ne quantifica la sostenibilità economica. Ovvero, il recupero di appetibilità di un prodotto viene cercato non riducendone il costo, ma addossandone allo stato il divario rispetto alla concorrenza, come nel caso dell’energia elettrica dell’Alcoa, che poi è fuggita lo stesso dall’isola.

Talvolta vado a rileggere scritti del passato. Ho trovato un mio articolo sul Corriere della Sera dell’11 febbraio 1981 sui settori industriali di base di fronte alla scelta: mercato o assistenza, nel quale già scrissi i concetti di questa mia lettera. I minatori del Sulcis avranno in media un’anzianità aziendale più o meno pari al tempo trascorso da quell’articolo. Cosa hanno fatto i governi di sinistra e quelli di destra nel frattempo? Cosa ha fatto la giunta di destra della regione Sardegna? Alcuni dicono che la Carbosulcis, controllata dalla regione, abbia accresciuto l’organico amministrativo. Caro direttore, ritiene che questo punto meriti una verifica?

Certo non si possono abbandonare quei lavoratori e le loro famiglie. Passo allora a una duplice ricetta propositiva per Fermare il Declino (parafrasando l’omonimo nuovo movimento). Da un lato, occorrerà chiudere la miniera e assicurare un accompagnamento sociale ai lavoratori. Dall’altro, bisognerà sostenere gli investimenti in reti infrastrutturali e accelerare la politica del trasferimento tecnologico dai centri di ricerca alle molte piccole imprese manifatturiere private esistenti in Sardegna. Contemporaneamente si potrà offrire formazione moderna ai figli dei minatori e curare l’incontro tra le prime e i secondi.

Le piccole imprese non hanno tecnostruttura né visione per sapere quali innovazioni renderebbero i loro prodotti più competitivi sui mercati. Però esistono in Italia e anche in Sardegna centri di ricerca di eccellenza (Cnr e non solo) che producono conoscenza molto più di quanto si creda. Il trasferimento tecnologico è l’insulina che porta lo zucchero (innovazione) al cervello (imprese); bastano pochi soldi per innescare un processo virtuoso. Esperienze ne sono state fatte e hanno avuto successo, anche in Sardegna, dove già sono stati elaborati due progetti, Biotecnologie e Tecnologie chimiche e separative; è stato realizzato un incubatore di piccole imprese, il Biofarm a Pula (oggi di Sardegna Ricerche). Ai politici dal pelo lungo il trasferimento tecnologico non interessa, perché porta meno voti dell’assistenzialismo.

Interesserà venerdì 31 al tavolo del ministero?

di Riccardo Gallo

Link all’articolo originale

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →