Decesso del cardinal Martini, speranza progressista della Chiesa cattolica

2 settembre 2012 06:32 36 comments

di Belga

In www.rtbf.be del 31 agosto 2012

Traduzione: www.finesettimana.org

 

Il cardinale italiano Carlo Maria Martini, morto venerdì a Milano a 85 anni, ha incarnato presso i progressisti all’interno della Chiesa cattolica la speranza di una maggiore apertura al mondo moderno, anche se ha sempre formulato le sue critiche e le sue proposte in maniera piuttosto sfumata.

Eminente intellettuale, specialista della Bibbia, autore di decine di libri e contributi teologici diversi, era molto rispettato al di là della sfera progressista, tanto da Giovanni Paolo II che da Benedetto XVI, di due mesi più giovane di lui, che gli aveva reso visita in giugno a Milano.

Questa grandissima figura della Chiesa era considerata tra i “papabili” in occasione del conclave dell’aprile 2005, nel corso del quale sarebbe stato eletto Joseph Ratzinger.

Ma le sue posizioni a favore di una istituzione ecclesiale più aperta e in dialogo con il mondo e il suo stato di salute – soffriva già del morbo di Parkinson – avevano limitato le sue chance, fin dall’inizio delle votazioni.

In particolare, aveva criticato nel 2008 l’enciclica “Humanae Vitae” di papa Paolo VI che aveva detto no alla contraccezione, ritenendo che la Chiesa si era così “allontanata da molte persone”.

Voce molto ascoltata nella Chiesa per la finezza delle sue analisi e per la sua umanità, aveva denunciato “la tentazione” di certi cattolici di “rifugiarsi” in nuovi movimenti della Chiesa, prestando loro un “valore assoluto” e trasformandoli in vere “ideologie”.

Aveva ugualmente denunciato le “nuove pesti” della società, come la droga, ma anche la corruzione e la solitudine.

Il celibato dei preti messo in discussione?

Riteneva che potesse essere presa in considerazione una “evoluzione” nell’ambito del celibato dei preti, senza che la Chiesa di Roma rinunciasse completamente a tale disciplina, cosa che avrebbe avuto “conseguenze più negative che positive.”

Amico personale di Giovanni Paolo II, aveva saputo mantenere la sua differenza rispetto a lui su certi temi, soprattutto di morale. Scambiò una corrispondenza con lo scrittore Umberto Eco sulle ragioni del credere.

Nel 1999 aveva “fatto un sogno”: la convocazione di un nuovo Concilio, un Vaticano III, ritenendo che il Vaticano II (1962/65) fosse in qualche modo superato.

La mancanza “talvolta drammatica” di preti, il ruolo della donna nella società e nella Chiesa, la partecipazione dei laici a certe responsabilità sacerdotali, la sessualità, la disciplina del matrimonio, i rapporti con gli ortodossi e l’ecumenismo in generale, il rapporto tra democrazia e valori e tra leggi civili e legge morale erano i temi che proponeva per un nuovo concilio.

Nel 2007 fece sapere che non avrebbe celebrato la messa tridentina (in latino) del periodo anteriore al Concilio, quando essa fu ri-autorizzata dalla Chiesa.

Nato a Torino il 15 febbraio 1927, Carlo Maria Martini faceva parte della Compagnia di Gesù (gesuiti). Esegeta come formazione, Paolo VI lo aveva designato nel 1969 rettore dell’Istituto biblico, dove era rimasto fino al 1978, poi rettore della prestigiosa Pontificia Università Gregoriana.

Nel 1979 Giovanni Paolo II lo aveva nominato arcivescovo di Milano, la diocesi più grande d’Europa, che diresse per 22 anni.

In viaggio a Gerusalemme a 75 anni

Al suo ritiro nel luglio 2002, all’età canonica di 75 anni, aveva realizzato il suo desiderio più caro: andare a Gerusalemme. Quell’anno aveva anche annunciato di essere affetto del morbo di Parkinson. Era tornato in Italia nel 2008, ritirandosi in una casa di studio dei gesuiti, a Gallarate, a nord-ovest di Milano.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →