Nel lessico sul Concilio sono entrate nell’uso comune espressioni che non ne aiutano la vera comprensione

6 novembre 2012 19:53 3 comments

di Stefano Fontana

31/10/2012

vanthuanobservatory.org

In queste prime settimane da quando Benedetto XVI ha aperto l’Anno della Fede e commemorato l’apertura del Concilio Vaticano II, sono ampiamente circolate frasi fatte ed espressioni ripetute per inerzia che non sempre aiutano. Anzi, spesso il loro uso è già indicazione di una certa preconcetta interpretazione del Concilio stesso.

 

Nuova Pentecoste

L’espressione esprime bene la speranza di Giovanni XXIII nell’indire il Concilio. Viene però anche usata per esprimere la “novità” del Concilio: come con la Pentecoste è nata la Chiesa, con la nuova Pentecoste conciliare sarebbe nata una “nuova Chiesa”. Il Vaticano II è stato certamente una Pentecoste, ma non più di quanto lo siano stati i precedenti venti concili ecumenici della Chiesa cattolica.

 

Nuovo inizio

L’espressione è relativa alla precedente: con il Vaticano II la Chiesa avrebbe vissuto una rinascita. La formula rischia di gettare una luce negativa sulla precedente vita della Chiesa e può indurre a pensare che prima del Vaticano II la Chiesa abbia vissuto una specie di limbo quando non addirittura un lungo periodo di errore.

 

Ritorno alle fonti

Il ritorno alle fonti è cosa buona se significa ritorno a Gesù. Spesso però la frase è adoperata per saltare il periodo preconciliare, che avrebbe tradito le fonti o le avrebbe appesantite sia con la filosofia e la teologia cristiane sia con gli interventi dell’istituzione gerarchica.

 

Concilio incompiuto

Che il Concilio aspetti ancora di essere realizzato e che finora talvolta si sia cercato di realizzarlo in modo sbagliato è cosa nota e affermata anche dal Papa. Chi dice che il Concilio è incompiuto però spesso intende che la gerarchia della Chiesa avrebbe attuato una specie di normalizzazione, bloccando lo spirito innovatore del Vaticano II. Usata in questo senso l’espressione è ideologica in quanto contrappone un presunto spirito del Concilio alla Chiesa.

 

Spirito del Concilio

Chi adopera questa formula di solito vuol dire che nel Vaticano II c’è stato lo “spirito” e la “lettera” rappresentata dai testi. Questi ultimi sarebbero dei compromessi, frutto di negoziazioni le quali, in fondo, hanno spento o frenato lo spirito del Concilio, che invece continuerebbe anche oltre i testi. In questo modo lo “spirito” del Concilio diventa qualcosa di inafferrabile e viene completamente staccato sia dai testi conciliari sia dal magistero.

 

Il Concilio come evento

La parola evento, applicata al Concilio, vuol dire che esso è stato soprattutto un fatto storico che si è autoprodotto, al di là della indizione formale, dei testi approvati, degli interventi dei Pontefici, che vengono valutati positivamente quando sembrano in sintonia con l’evento e ne seguivano il vento o negativamente quando vi si opponevano. Per esempio la ricusazione degli schemi preparatori della Commissione teologica è visto come un fatto positivo, la Nota Praevia alla Lumen Gentium di Paolo VI come un fatto negativo. L’evento non ci sta dentro i limiti della Chiesa istituzione e quindi il Vaticano II è destinato a “continuare” e sarebbe già in atto di fatto un Vaticano III o un Vaticano IV.

 

Il Concilio è più avanti

Questa espressione rimarca quanto visto precedentemente. Il concilio sarebbe più avanti, ci precederebbe, la Chiesa sarebbe in ritardo e i Papi la tratterrebbero indietro. Questa espressione separa il concilio dalla tradizione della Chiesa e pretende che sia il concilio a interpretare la tradizione e non viceversa.

 

Ritrovare il Concilio

Questa espressione vorrebbe dire che il Concilio è stato impedito e che ad un certo punto chi guida la Chiesa ha impostato le cose in modo da insabbiare le novità conciliari, che devono quindi essere ritrovate.

Sarebbe meglio non adoperare queste espressioni, né altre che sono ormai troppo cariche di significati ideologici e oltre ad essere inflazionate sono anche inquinate.

 

Link all’articolo originale

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →