“Risorgiamo nella gioia di Cristo!”

31 marzo 2013 18:19 4 comments

GLI AUGURI DI MONS. GIANCARLO BREGANTINI

Di Ylenia Fiorenza

Il Quotidiano del Molise

31 marzo 2013

Chi dice “Pasqua” dice “amore”. La vittoria dell’Amore che si è spinto fino all’estremo e fin nell’abisso. Il trionfo della nuova vita sull’orrore della morte. Il ricongiungimento delle cose. La riconciliazione della terra col cielo. Il fine che perfeziona. Non la fine che tutto spegne. Gli auguri di Pasqua contengono, in fondo, questo evento di distruzione del “distruttore” per il compiersi del progetto di salvezza. Il mondo è superato, senza più potere di fronte al Risorto dai morti. Un mistero grande questo della Risurrezione che l’arcivescovo di Campobasso, mons. Giancarlo Bregantini, in questa breve intervista, traduce in “formula di vita sociale”.

Stamattina, di grande importanza pastorale sarà la visita da parte del metropolita e presidente della commissione Cei ai problemi sociali e al lavoro, presso la Fondazione “Giovanni Paolo II”, per dimostrare vicinanza non solo agli ammalati, ma anche a quanti sono a rischio licenziamenti, ai lavoratori che si stanno difendendo il posto di lavoro dai capricci dei potenti, per cercare soprattutto di far rotolare via “il macigno” del cinismo di coscienza e quello della durezza di cuore di quanti stanno mettendo a rischio il futuro lavorativo di molti dipendenti, non curandosi per nulla della serenità di molte famiglie molisane.

Eccellenza, come vive questo momento e qual è il messaggio pasquale che attendono i tempi che viviamo e in particolare il Molise?

Sono nell’esultanza di chi riceve, tramite la Risurrezione, una risposta più che concreta, vivente. La Pasqua è il culmine per noi credenti. Sento la presenza del Signore nella mia vita, ma la sento anche negli avvenimenti che ci segnano ogni giorno. La nostra realtà ha bisogno di un messaggio di rinascita sociale che parta però da quella spirituale. La pasqua germoglia là, dove la testimoniamo e seminiamo. Penso oggi ai carcerati che aspettano di varcare le sbarre e riabbracciare la propria famiglia. Lancio il mio appello al Governo, perché si opti con urgenza per l’amnistia e l’indulto, in modo da sanare, almeno in parte, il dramma del sovraffollamento. I detenuti non vanno dimenticati, né tantomeno buttati via come se non fossero più persone capaci di riparare agli errori compiuti o peggio ancora come se loro non potessero più dare un positivo contributo alla crescita della nostra società, che ha bisogno di tutti, nessuno escluso. Per quanto riguarda la nostra terra del Molise, esorto tutti ad essere primizie di comunione e di collaborazione, a superare con coraggio ogni valle oscura”.

Lei, come pastore e come compagno di viaggio nella solidarietà e nella speranza di tanti, cosa rivolge a chi oggi non ha le forze morali per festeggiare perché sta vivendo momenti difficili?

Chi soffre e chi ha paura di non farcela ha solo bisogno di sentire che c’è qualcuno accanto a lui o a lei, che gli asciuga le lacrime e gli indica che le ingiustizie hanno fine, mentre il conforto del Signore no! Mi faccio prossimo a chi in questo momento nella vita ha il cuore colmo di preoccupazioni, di amarezze e di sconforto. Soprattutto rivolgo un abbraccio di Risurrezione a chi teme di perdere il lavoro, ai nostri dipendenti dell’ex Cattolica, agli infermieri precari, ai giovani che trovano le porte chiuse, a chi non ha pane, a chi non si sente rispettato, a chi è minacciato dalle angherie dei potenti, alle famiglie povere, a chi non trova ascolto da parte di certe istituzioni, a chi è violentato dall’indifferenza, a chi si sente solo e messo da parte da quella parte di società che pensa di bastare a se stessa e di ritenersi potente solo perché emargina e dimentica. E a tutti rivolgo le parole dell’annuncio dell’angelo alle donne: “Chi cercate? È risorto, Gesù non è qui”. Il Risorto siede infatti con i giusti, coi trafitti della società di oggi e li risana nelle loro piaghe. Non stanchiamoci di cercare Colui che vince su ogni male e su ogni patimento perché è la sostanza delle cose sperate sino alla fine”.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →