La corruzione s’insinua dentro il clientelismo

15 aprile 2013 19:12 2 comments

Di Ylenia Fiorenza

15 aprile 2013

Il Quotidiano del Molise

NUOVO MONITO DI MONS. BREGANTINI CONTRO IL MALAFFARE E LA CATTIVA POLITICA

La Chiesa locale del Molise segue con molta attenzione il dibattito sulla corruzione, tema quanto mai attuale, particolarmente in questi giorni, dopo la pubblicazione in Italia del libro di Papa Francesco, “Guarire dalla corruzione”, scritto quando era ancora arcivescovo di Buenos Aires. In coincidenza di ciò, l’arcivescovo di Campobasso e presidente della Commissione episcopale per i problemi sociali, mons. Giancarlo Bregantini, interviene sull’argomento con un’attenta riflessione e indicando alcuni suggerimenti al fine di prevenire e combattere il fenomeno, che è “una delle patologie sociali che più caratterizza la società, senza alcun limite geografico, interessandone tutti i livelli della vita pubblica, civile e politica”. Lo ha fatto assai di recente nell’ultimo dei suoi numerosi incontri in giro per l’Italia.

A Modugno di Bari è stato il protagonista di un convegno avente come tema la lotta alla corruzione per il Bene Comune. “Non rassegnarsi, non far finta di niente, non tacere, ma dialogare e riflettere insieme, capire come si diventa corrotti e cercare insieme di guarire” questo quanto ha proposto Bregantini. “Con la presenza di Gesù si cominciano a capire le cause sociali e politiche ma soprattutto interiori della corruzione”, ha riferito Bregantini e a tal proposito ha sottolineato l’affermazione del Papa, di grande efficacia didattica: “Peccatore sì, corrotto no”. Il tema della corruzione, secondo l’arcivescovo di Campobasso, “va dibattuto, va conosciuto fino in fondo per estirparlo prima dal nostro cuore e poi dalla società. La corruzione inquina ogni cosa, ogni persona che viene anche appena toccata dai suoi tentacoli. Essa ci irretisce, tentando di attrarci nella sua ragnatela avvelenata”. Non fa riferimenti particolari Bregantini, non indica nessuno di preciso, ma c’è da pensare che la sua analisi parta proprio dalla regione in cui da cinque anni è a guida della Chiesa, il Molise, e ci tiene a sottolineare che “nel clima sociale attuale prevale un po’ dappertutto una forma scellerata di cecità, di gestire con stoltezza le relazioni, gli affari, gli incarichi, le posizioni di potere. Non è una cattiva abitudine. La corruzione è un male vero e proprio, che risiede all’interno del cuore e produce fuori di sé tragitti d’imbrogli, d’inganni, di contaminazione distruttiva. E’ l’aspetto negativo che tutti subiamo”.

L’esperienza pastorale del vescovo di origini trentine, giunto nel Molise dopo la sua esperienza alla guida della diocesi calabrese di Locri, lo porta ad affermare che “la corruzione s’insinua là dove regnano il disinteresse verso il bene comune, l’incapacità politica di dare lavoro onesto, la pesantezza delle nostre comunità quando diventano molto apatiche, la ricerca del profitto personale”. Bisogna capire le cause del fenomeno, quelle di ordine politico e sociale, e cercare di sradicarle. Bisogna abbandonare l’indifferenza e la paura, e non ripiegarsi a sporchi compromessi. Un cenno in tale direzione lo stesso lo aveva già fatto durante l’ultima Settimana Santa a Campobasso. “Non si gettino poi nel mare oscuro della corruzione – aggiunge mons. Giancarlo Bregantini – quelle chiavi che ci possono rendere persone vere, limpide e quindi felici. Manteniamo piuttosto il cuore rivolto al cielo. E nessuna corruzione ci potrà vincere”. Dall’analisi nasce la proposta. Sono i consigli del Pastore per “recuperare il gusto del Cielo”, che aiutano a “vincere il fascino della ricchezza, del successo o della forza del male”. Cinque impegni precisi per evitare che la corruzione logori la dignità dell’uomo.

Primo, i soldi non siano per speculare ma per investire, perché i soldi possono essere fonte di corruzione e invece devono essere fonte di progresso.

Secondo, il “nostro” viene prima del “mio” e lo rende duraturo e solido (la crisi porta sempre a pensare prima ai propri affari e invece dando al “nostro” il senso della pienezza, è possibile comprendere che nel “nostro” c’è anche il “mio”).

Terzo, il Bene Comune è condizione fondativa della crescita della persona.

Quarto, passare dalla “ragnatela” alla “rete” che implica solidarietà.

Quinto e ultimo impegno, le ferite non vanno mai nascoste ma solo trasformate.

Non bisogna essere giudici dei peccatori, occorre solo impegnarsi per rifiutare la logica della corruzione. Il problema della corruzione in Molise non è minimo, non va sottovalutato. E come ogni questione che riguarda la società, il problema non è solo uscirne, ma se davvero si ha voglia e coraggio di contrastarne il pericolo. Pur mantenendo chiara la sua sollecitazione a piantare alberi capaci di frutti di coscientizzazione e di impegno comune, per Bregantini l’accento cade sull’urgenza di interpellare la responsabilità di tutti, di smascherare la corruzione, il suo ruolo non più marginale in Molise, che ben si nasconde dietro l’immobilismo, il passivismo e il clientelismo. Ci si deve vergognare di ciò che offende un territorio, del male che si arreca alla comunità con azioni che percorrono sentieri di distruzione.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →