La caduta di stile dal peccato impuro di Pio X alla lobby gay di Francesco

13 giugno 2013 20:11 1 comment

Di Matteo Matzuzzi

12 giugno 2013

Il Foglio

Pio X, il Papa fatto santo quarant’anni dopo la sua morte da Pio XII nel 1954, l’aveva scritto in modo chiaro, nel suo Catechismo maggiore: “Il peccato impuro contro natura grida vendetta al cospetto di Dio”. Non solo, perché a giudizio del Pontefice trevigiano, capofila della lotta al modernismo di stampo ottocentesco, il peccato contro natura era il secondo per gravità, subito dopo l’omicidio volontario. Pio X l’aveva messo nero su bianco nel 1905.

Non aveva risposto a braccio a qualche domanda di religiosi sudamericani venuti a salutarlo nella Biblioteca vaticana.

Non aveva parlato di “lobby gay” che convive nella città leonina assieme alla “gente santa che c’è in curia”.

Papa Sarto, più di cent’anni fa, si guardò bene dall’usare il lessico del mondo. Denunciò il peccato mortale, la cui iniquità “è così grave e manifesta che provoca Dio a punirli con più severi castighi”. E se qualcuno avesse avanzato dubbi sulla severità di tale minaccia, il Papa rispondeva sicuro: “È così perché lo dice lo Spirito Santo”. Punto.

Concetti rimasti pressoché immutati, benché nel Catechismo del 1992 curato da Joseph Ratzinger, quei peccati “gridano verso il Cielo” e non più vendetta al cospetto di Dio.

Francesco, invece, ha preferito calarsi nella realtà politica del problema, non parlando né di peccato né di colpa.

Lo ha fatto il 6 giugno scorso nella Biblioteca vaticana, riconoscendo che tutti i sospetti circolati nelle settimane che coincisero con la storica rinuncia di Benedetto XVI, corrispondono al vero: sì, “c’è una corrente di corruzione”, la lobby gay esiste ed è pure forte e condiziona il governo della curia. “Bisogna vedere cosa possiamo fare”, ha detto secondo quanto riportato da un sito cileno. Poche parole perché scoppiasse un pandemonio, che secondo il vaticanista dell’Espresso, Sandro Magister, era scontato: “Bergoglio adotta un sistema di comunicazione particolare, diretto. Fino a oggi ha funzionato, ma era abbastanza naturale che prima o poi iniziasse a creare delle difficoltà”.

Gli interlocutori sudamericani sono venuti meno al patto che il Papa chiede ai suoi ospiti prima di iniziare la conversazione riservata: ci diciamo tutto francamente e in modo schietto, ma dovete promettere che nulla di quanto si dirà qui dentro sarà poi rivelato all’esterno. “Per tre mesi questo sistema ha funzionato”, aggiunge Magister. Certo, difficile pensare che in un contesto diverso, a Santa Marta o sul sagrato di San Pietro, Francesco avrebbe accennato all’esistenza di una lobby gay, al contenuto dei faldoni misteriosi redatti dai tre cardinali ultraottantenni e poi messi in cassaforte da Ratzinger. Eppure, per il vaticanista dell’Espresso era un’allusione voluta, fatta tra amici, tra gente che conosceva e che poi ha messo online la trascrizione della conversazione. Ma se le frasi di Bergoglio hanno creato qualche imbarazzo oltretevere – il “no comment” di padre Lombardi era indicativo – nell’episcopato c’è anche chi plaude all’uscita papale: “Finalmente lo ha detto”, commenta un vescovo italiano che preferisce rimanere anonimo.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →