L’Amore: un annuncio esigente

26 gennaio 2015 08:41 4 comments

Di Ylenia Fiorenza

26 gennaio 2015

Recensione al Libro “La via dell’Amore” di Suor Nunziella Scopelliti, edito dalla San Paolo

E’ ora di incamminarsi, di andare ad amare l’Amore! Per quanto la nostra anima sia travolta dagli eventi esterni, per quanto il distacco dal paradiso ancora la lacera di nostalgia, la sua sete d’amore resta accesa. Le pagine composte da Suor Nunziella coinvolgono, interrogano, proiettano lontano, e precisamente verso il lido di una spiritualità nitida. Il titolo, “La via dell’Amore”, è escatologico e insieme pratico. In esso affiorano stimoli profondi per avventurarsi su questa via misteriosa che ci rivela come “l’Amore va scelto ogni momento liberamente”, perché esso, per la sua verità, si rivolge sempre alla libertà.

Facendo appello alla responsabilità, la via dell’Amore, secondo Suor Nunziella, esige proprio “la libertà dell’accoglienza”. Ciò che stupisce è come l’intervento della Bellezza diventi sempre più concreto in questo viaggio del cuore tracciato dall’autrice: “…se sapessimo quale Amore bello ci fa gustare Gesù Crocifisso, quando lo amiamo!”. E’ il semplice, disarmante richiamo alla fiducia, all’atto di abbandono in Colui che è Amore e, in quanto Creatore-Amante, è sempre alla ricerca dell’amata creatura. Suor Nunziella si dichiara conquistata da questo Dio e ammette che “SceglierLo significa innamorarsi di una realtà che non passa mai, che è la Bellezza stessa”.

L’Amore non è riducibile ad un solo momento della vita, né ad un dardo accidentale, caduto da mondi immaginari. L’Amore è la Via. L’unica, perché la vita stessa compia la sua ascensio ontologica. Ecco allora la chiave di volta di tutto il libro: “Siamo chiamati a crescere nell’Amore!”. E’ la cifra di questo tendere per somigliare a Dio. Il termine “amore” possiede sfumature impenetrabili, che necessitano soprattutto di esperienza personale, soggettiva e di quella sacra istruzione che, l’autrice, dichiara derivare dal “fare spazio all’Amore in noi e tra noi”.

L’alba del Comandamento Nuovo donato all’umanità da Cristo, che ci amiamo l’un l’altro, come Lui ci ama, irradia gli angoli bui del nostro tempo, così in balia di idoli svuotanti per l’uomo. E sprigiona la chiamata a lasciarci educare all’amore, nell’imperativo che, chi ama Dio, ami anche suo fratello! (cfr 1 Gv 4,21). Non è che questa la via dell’Amore perché ci sia ovunque seminato e raccolto amore, soprattutto in una società appesa alla sua autosufficienza, al potere utilitaristico. Il vincolo richiesto per percorrerla in pienezza è farsi conoscere dall’altro come riflessi di questa Luce, che ha salvato il mondo perché, come esprime Suor Nunziella, “colma ogni vuoto” e ci innalza alla vera dignità, senza mai perdere di vista che “in ogni prova si sperimenta una piccola risurrezione”.

L’Amore, a forza di spargerlo sotto forma di amabilità, oltre che di gratuità mediante le virtù del cuore, allora si rivela come la “retta via”, che dona motivazione, significato, slancio rinnovato per passare dalla bassa pianura alle alte vette delle realtà divine. Si percepisce, infatti, respirando i battiti di Suor Nunziella, nella composizione dei tredici capitoli di questo suo saggio, che chi ama, viene necessariamente innestato nel legno della Croce di Cristo e per questo “alla fine rimane solo l’Amore, l’Amore per noi, noi fatti Lui”. Il nostro Dio, infatti, è il Dio fedele, presente, che rimane amorevolmente chinato verso tutte le sue creature, attirando ciascuna, portando in salvo quelle che

Lo accolgono e lo invocano, vegliando su quanti Lo ignorano e Lo rifiutano. Il libro di Suor Nunziella è rivolto a chi, prima di tutto, desidera comprendere perché questo Amore svela l’uomo all’uomo. Ed in modo più diretto, è dedicato a chi ha sperimentato il fallimento delle sole proprie forze nell’affrontare la vita e ora vede che l’amore non è una fredda dottrina su Dio, ma l’annuncio esigente a lasciarsi amare da Dio, per conquistare l’espressione suprema della gioia e farla perciò penetrare nella quotidianità dell’avvenire, ispirato e sostenuto dalla Speranza.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →