Sentinelle in Piedi: le nostre ragioni

12 aprile 2015 14:59 0 comments

Campobasso, 11 Aprile 2015

Siamo qui per denunciare una serie di minacce contro l’uomo in corso nella nostra società dalle quali è sempre più difficile dissentire senza essere accusati di oscurantismo e – peggio ancora – di omofobia.

Siamo qui oggi per denunciare che la libertà d’espressione è sotto attacco, la famiglia è sotto attacco, la dignità dell’essere umano è sotto attacco.

Spieghiamo perché.

- Il disegno di legge cosiddetto “Scalfarotto”, attualmente in discussione presso la Commissione Giustizia del Senato, prevedere il carcere per opinioni ritenute “omofobe”, come ad esempio l’affermazione del diritto di un bambino ad avere una mamma e un papà o del fatto che il matrimonio è solo tra un uomo e una donna.

- La libertà di ciascuno è in pericolo. Le linee guida pubblicate dall’Unar, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali che fa capo al ministero delle Pari Opportunità, impediscono di parlare di famiglia o di dire che un bambino ha diritto ad una madre e un padre.

- Il Governo nazionale ha promesso di introdurre la disciplina delle cosiddette “unioni civili” fra persone dello stesso sesso, che porteranno lentamente all’approvazione del matrimonio fra persone dello stesso sesso e quindi all’adozione di bambini privati della figura paterna o materna. Tutte cose che non sono previste dalla nostra Carta Costituzionale.

- La fecondazione eterologa con la quale artificialmente si attua l’unione dei gameti, ci è stata imposta dalla Corte Costituzionale, dopo che gli italiani, con un Referendum, l’avevano rigettata salvo che in pochi casi. Di conseguenza i bambini potranno essere prodotti in laboratorio e cresciuti da genitori diversi da quelli biologici anche dello stesso sesso.

- Anche la libertà dei genitori di poter educare i propri figli è in pericolo. Il Ministero dell’Istruzione ha ricominciato a sponsorizzare l’insegnamento dell’ideologia Gender nelle scuole. I bambini e i ragazzi sono vittime di una vera e propria “colonizzazione ideologica”. Con la pretesa di combattere le discriminazioni, infatti, si mira ad istillare preconcetti contro la famiglia, contro la fede religiosa, contro la naturale differenza tra padre e madre.

- È stato approvato alla Camera dei Deputati il cosiddetto “Divorzio breve” che, in caso di prossima approvazione al Senato, permetterà di sciogliere un matrimonio in un tempo inferiore a quello previsto per disdire un contratto di telefonia mobile.

***

Noi siamo chiamati a essere testimoni di tutto questo insieme nella nostre piazze, insieme nelle nostre case, sui luoghi di lavoro, incontrando, risvegliando altri cuori sopiti ed offendo un’amicizia laica, aperta a ogni persona che voglia seguire la retta ragione e non soccombere a questo programma ideologico.

Un programma che mira a far dimenticare all’uomo chi è attraverso l’educazione dei più piccoli, rubando loro una tradizione che ha costruito reso grande l’Italia, così che non abbiano più nostalgia della bellezza del passato e violentando la loro più intima identità.

Perché? Perché riducendo l’uomo a istinto, addomesticandolo, offrendo soddisfazione ai suoi bisogni primari o ai piccoli capricci, il potere, in cambio, ruba la sua ragione e la sua libertà così da tenerlo soggiogato.

Per questo esistiamo, per non soccombere a questo tentativo.

Siamo qui per educarci a vivere con dignità seguendo la nostra natura più profonda, ascoltando il desiderio bruciante di verità connaturato a ogni uomo.

In silenzio le sentinelle leggono, in piedi, per educarsi e non soccombere alla menzogna delle informazioni superficiali che ci raggiungono tramite slogan ideologici.

Lo fanno per un’ora, per darsi il tempo che la velocità di questo mondo ci vuole rubare.

Facciamo questo con le nostre persone, con la lettura di un libro e con il nostro silenzio.

Solo la bugia ha bisogno di molte parole e di molti servi che la imparino e la diffondano.

Alla verità bastano pochi uomini che vivendola, risveglino il desiderio di giustizia e di bene connaturato in ogni uomo.

Tra poco gli amici del servizio d’ordine vi aiuteranno a disporsi, vi ricordo che la veglia è rigorosamente silenziosa, se qualcuno chiede informazioni lo potete mandare da me, non si risponde alle provocazioni, restiamo in silenzio. Perché?

Perché le sentinelle rispondono alle offese scegliendo il silenzio, unico antidoto a questa nuova forma di dittatura, noi vogliamo dare voce a quel bisogno bruciante di verità, prima condizione per diventate uomini pienamente liberi, cioè veramente felici.

Vegliano in silenzio, affinché anche altri uomini, anche chi ci contesta!, possano cominciare a risentire quella voce e ad averne nostalgia.

Lo facciamo pubblicamente per testimoniare che insieme si può vivere ancora così e che non c’è dispotismo che possa impedire all’uomo di essere libero.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →