L’inizio di un dialogo

15 aprile 2015 09:38 1 comment

Di Paolo Mitri

15 aprile 2015

 

Le tessere del fantastico mosaico della vita iniziano, finalmente, a comporsi.

È giunto, molto gradito (oggi 15 aprile), il comunicato dell’Unione degli Studenti che sabato scorso hanno “contro-manifestato” (parole loro), le Sentinelle in piedi a Campobasso.

Consta a me personalmente l’affermazione di un ragazzo (che potrebbe tranquillamente essere mio figlio) che esprimeva “l’urgenza” della loro presenza. Quasi che centocinquanta persone, silenziose ed inermi, rappresentassero un pericolo da scongiurare immediatamente. Il “contro” è stato usato dall’UdS.

Molti dei “silenziosi” si aspettavano che i ragazzi approfittassero del momento di riflessione (che è anche molto “orientale”) per poter poi passeggiare lungo Corso Vittorio Emanuele o fermarsi in un bar, davanti ad una birra e… parlarsi. Avviare un confronto come avviene nelle vere democrazie.

Molti dei “silenziosi” vorrebbero capire dove si trova questo “pericolo” che hanno intravisto i giovani dell’UdS. Può darsi che alla fine si scoprirà che abbiamo un pericolo in comune.

La democrazia è pluralità di opinioni. Che si confrontano e trovano una sintesi.

E siamo molto contenti di questo comunicato perché si aveva come la sensazione che le urla volessero coprire il silenzio: un paradosso. Come si fa a zittire chi sta in silenzio? Un bel problema…

E se una maggioranza di democratici cittadini italiani è costretta a manifestare in silenzio non c’è, forse, qualcosa che non torna?

L’importante però non è giocare a fare le vittime ma guardare la realtà, le persone, i problemi.

È necessario che il democratico confronto che quotidianamente si svolge in Parlamento tra i rappresentanti del popolo, coinvolga… il popolo.

Offriamo quindi un primo contributo al dialogo.

È di Jean Pier Delaume Myard, omosessuale francese. Risale al gennaio scorso.

«Cari amici,

Oggi voi manifestate in silenzio per le strade per difendere la libertà di opinione e di espressione, per la difesa della famiglia composta da un uomo ed una donna, per i diritti dei bambini. Di fronte a voi mi dicono che la lobby LGBT ha organizzato una contro manifestazione chiamata “Rompere il silenzio”.

E io sono d’accordo, occorre rompere il silenzio, ma non come intendono loro.

Bisogna rompere il silenzio per dire che gli omosessuali non hanno nulla a che vedere né da vicino né da lontano con la lobby gay che ha il solo scopo di voler distruggere la famiglia.

Bisogna rompere il silenzio per dire che non possiamo ragionevolmente accettare di privare un bambino dei suoi riferimenti sociali.

Bisogna rompere il silenzio per dire che non possiamo, come avviene in India parcheggiare le donne nelle case in cui produrre dei bambini destinati a coppie dello stesso sesso perché il bambino non è un medicinale.

Ma rompere il silenzio non vuol dire provocare la violenza, rompere il silenzio non vuol dire utilizzare parole astiose.

Voi Sentinelle in Piedi di Bergamo vi presentate in un modo nobile e responsabile, così come si fa in Francia e come si comincia a fare in tutta Europa, siete precursori, come a loro tempo sono stati Ghandi o Martin Luther King. Quello che fate è straordinario ed è importante impegnarsi.

Impegnarsi è consentire di dare un senso alla vita.

Impegnarsi nella via democratica non consiste solo, per esempio, decidere cosa fare quando è il momento di mettere il voto nell’urna. Esistono molti altri modi di impegnarsi in un dibattito. Per esempio prendendo parte al dibattito e nell’azione pubblica. La partecipazione individuale all’azione collettiva permette di prendere coscienza che non si è soli, che si è con gli altri e per gli altri.

Voi lo fate oggi, e anche io umilmente faccio la mia parte. Siate rassicurati che l’insieme degli omosessuali non ha nulla a che vedere con questa lobby gay aggressiva perché non è l’orientamento sessuale che guida la nostra vita, ma il nostro stato di cittadini integralmente.

Sono con tutto il cuore con voi, vostro amico.

Jean Pier Delaume Myard
Omosessuale contro la legge sul matrimonio per tutti»

Benvenuti ragazzi, benvenuti nella realtà.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →