Giubileo, il vescovo Bregantini apre la Porta Santa della Cattedrale

15 dicembre 2015 08:02 1 comment

Di Ylenia Fiorenza

14 dicembre 2015

Quotidiano del Molise

Anche a Campobasso è Giubileo. La Porta Santa della Cattedrale è stata aperta durante le ore del vespro, tra i colori del tramonto di dicembre come segno di luce davanti ai fedeli, al suono di tre secchi rintocchi, battuti sul portale antico col pastorale dall’arcivescovo metropolita mons. GianCarlo Bregantini. I paramenti sacri di colore rosa, abbaglianti sul sagrato, hanno raccontato la terza domenica di

Avvento, detta “Gaudete”, quella che ricorda i pastori, come i primi testimoni che videro ed adorarono il Signore, quest’anno dedicata all’evento storico, l’Anno Santo della Misericordia, che sta coinvolgendo non solo il mondo non cattolico.

Molto partecipato e silenzioso è già in queste ore il flusso dei pellegrini, giunti per il passaggio della soglia del perdono. Tre i gesti che in particolare hanno caratterizzato, ieri, la solennità di questo momento, che dà avvio ad altre iniziative e giornate di preghiera sul grande tema della Misericordia. Anzitutto il corteo dei fedeli lungo le vie della città, tra canti, suppliche e invocazioni salmodiche e quel gruppo di giovani provenienti da Santo Stefano, il paese alla periferia del capoluogo, sotto il Crocifisso in legno del 1400, per rappresentare tutti i senza-lavoro, i poveri, i precari, i licenziati, gli sfruttati.

Il secondo gesto è stato poi il tocco, speranzoso e carico di abbandono all’aiuto di Dio, che è passato per le mani dell’arcivescovo, mentre spalancava la Porta Santa sulle lacrime e l’esultanza della sua gente. È stato quello che ha fatto tremare il cuore dei presenti, visibilmente commossi e protesi a viverlo pienamente.

E infine, il terzo è stato il bacio che ogni persona è riuscito ad imprimere su quell’Accesso al cuore della Vita, che non smette di cercare le anime smarrite e ottenebrate. Lo sguardo è ai lontani, a quanti rimangono ancora assenti al proposito del bene, alla conversione, al ritorno tra le braccia della Grazia. E ignorano questa possibilità di riscattarsi, di pentirsi, di risanarsi interiormente.

La Porta è aperta. Sempre aperta! La Chiesa non si stanca di invitare i peccatori a varcarla chiedendo misericordia a Colui che la sa elargire con sovrabbondanza, facendosi compagno di strada di quanti sono incamminati verso una meta di verità e di giustizia. Quella Porta è memoriale che rende presente il Cristo che ha vinto l’orrore del male e la morte. La scelta di attraversarla è libera. E non è certo un ritualismo formale. “Passare significa – come ha ammonito l’arcivescovo Bregantini – tenere in alto le nostre braccia, i nostri cuori, imparando ad amare guardando alla Croce, icona di gratuità senza limiti, misura della Misericordia senza misura”.

Riconciliazione, Intercessione, Indulgenza. Sono questi i frutti di quel transito di fede che porta ad intraprendere in forma quotidiana, e non certo occasionalmente, un serio cammino di perdono, di luce, mediante la concretezza delle opere di Misericordia, dettate dal Vangelo. Oltre. Dalla parte di chi ha fame e sete di giustizia. A fianco di chi per le strade del mondo è lasciato solo, perseguitato dalla tirannide dell’indifferenza. Sentendo ardenti le parole bibliche del Qoelet: c’è un tempo per morire al peccato e un tempo per rifiorire alla vita; un tempo per curare e un tempo per gettare via i rami secchi dell’odio e del rancore. Fissando e scoprendo che oltre la Porta Santa c’è chi ha tempo per amare per sempre.

::

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →