L’ex presidente della Consulta Mirabelli boccia la legge Cirinnà: “Incostituzionale”

4 aprile 2016 13:57 3 comments

Di Michele M. Ippolito

2 aprile 2016

lafedequotidiana.it

Presidente Emerito della Corte Costituzionale, il professor Cesare Mirabelli ” boccia” la legge Cirinnà anche nella sua ultima formulazione, così come approvata dal Senato. La sua analisi è rigorosamente tecnica e non risente del suo essere credente.

Professor Mirabelli, como noto, il Senato ha dato il via libera alla Cirinnà con qualche cambio rispetto alla sua stesura originaria. Che idea se ne è fatto?

“Ancora molto negativa. Indubbiamente, qualche timido passo in avanti rispetto all’inizio è stato compiuto e penso alla eliminazione dell’obbligo di fedeltà tra coppie dello stesso sesso e all’adozione del figliastro, tuttavia non basta e penso che rimangano ancora sostanziosi aspetti di incostituzionalità”.

Quali?

“Il più evidente è quella sorta di assimilazione tra le unioni civili di persone dello stesso sesso e la famiglia naturale contemplata dalla Costituzione e dall’art 29 nel particolare. Inoltre la Cirinnà cozza contro il consolidato e recente sviluppo giurisprudenziale della Corte Costituzionale in tema di famiglia”.

Cosa non la convince?

“Che tolto il rispetto dell’obbligo alla fedeltà, una cosa direi anche marginale, le unioni tra persone dello stesso sesso hanno la medesima connotazione della famiglia. Penso alla stipula della unione con una formula molto simile, al diritto alla pensione di reversibilità e altri vantaggi. Inoltre mi pare che vi sia una discriminazione di trattamento tra coppie dello stesso sesso e quelle eterosessuali”.

Se le unioni di fatto sono assimilate alla famiglia che cosa può succedere?

“Che per via giurisprudenziale potrebbero arrivare sentenze che consentano l’adozione di bambini, visto appunto che non vi è netta distanza tra i due istituti”.

Esistono altri aspetti della legge che non la convincono?

“Io parlo da tecnico del diritto e lascio da parte il mio essere credente. Come dicevo prima, anche sotto il profilo della uguaglianza noto una disparità incostituzionale tra coppie omosessuali ed etero e poi non so come ci si potrà regolare nel caso in cui un ufficiale dello stato civile credente dovesse rifiutarsi obiettando, di stipulare queste unioni”.

Che cosa ha spinto il legislatore a spingere verso questa legge?

“Direi quello che oggi si chiama pensiero unico dominante e conformista che vuole convincerci della bontà ed opportunità assolute della legge. Questo pensiero unico è presente in dosi massicce nei media, nel mondo della comunicazione e della cultura. E si avvale della tradizionale mitezza dei cattolici”.

::

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →