Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

6 febbraio 2017 08:23 39 comments

Share this Article

Author:

redazione

Di Vittoria Todisco

1 febbraio 2017

Il Quotidiano del Molise

Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso.

Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto della Congregazione per la dottrina della fede per ben ventiquattro anni e poi eletto Papa, dopo 26 ore di conclave, il 19 aprile 2005.

Fra qualche settimana, l’11 febbraio, ricorre il quarto anniversario della rinuncia all’ufficio di Romano Pontefice da parte di papa Benedetto XVI.  Cos’ha significato per lei fargli visita fra le mura vaticane, dove egli si è ritirato da quella storica data?

“In un’età che avanza progressivamente e soprattutto serenamente, il Papa emerito, accudito con premura dal suo segretario personale, mons. Georg Gänswein, mi è apparso subito avvolto da una pace serafica. Bianca la sua veste. Ma ancor di più quella sua anima, così delicata, che traspariva tutta nel suo sorridermi e lo rendeva davvero molto abbagliante ai miei occhi. Mentre gli parlavo, lui mi fissava, ascoltandomi attentamente. Senza fretta. Ma con un trasporto paterno che, ancora oggi, a ricordarlo mi porta a commozione. La gioia di averlo potuto ringraziare personalmente per gli alti insegnamenti sulla verità dell’amore di Cristo, per il suo esempio di fedeltà al Vangelo e alla Chiesa, è forte, e mi conferma che nella gioia risiede la sorpresa e la vicinanza di Dio. E questo incontro, da me tanto atteso, è già tra le pagine indelebili della mia vita. In Ratzinger ho sempre trovato affidabilità, profondità, perché è veramente un tralcio attaccato alla vite che è Cristo. Un tralcio pieno di linfa. E io la ritrovo sempre più viva nei suoi scritti”.

Cosa si prova a stargli accanto, sapendo che è un Papa che ha cambiato per sempre la storia della Chiesa con una sua libera scelta di coscienza?

“Ho guardato Ratzinger nel suo presente e con la consapevolezza che lui sta amando, servendo e sostenendo la Chiesa, guidata attualmente da Papa Francesco, nella preghiera, con tutto se stesso. Lo vedo, infatti, come un angelo custode accanto a Bergoglio. Lui veglia amorevolmente su di lui e su tutti noi, popolo di Dio, in quel vincolo che Gesù ha chiesto al Padre per i suoi discepoli. E cioè di custodirli, difenderli e santificarli. Spero che nessuno violi questa sacralità. Certo, inaspettatamente, dentro di me, mentre Benedetto XVI mi teneva strette le mani fra le sue, tra i tanti pensieri e sentimenti di gratitudine e affetto, mi è riaffiorato un ricordo in particolare, che mi ha provocato un violento tremore interiore. In quell’attimo mi è venuta in mente una data. Quella del 15 gennaio 2008. Ricordavo la notizia agghiacciante che era stata annullata la visita di Benedetto XVI, all’Università degli Studi ‘La Sapienza’ di Roma, prevista per il 17 gennaio 2008. Quasi dieci anni fa. La ritengo una sconfitta umana, specie per quel mondo fintamente intellettuale, che con un atto del genere, purtroppo si è come ripudiato da se stesso, erigendo non un muro, ma, peggio, un misero mucchio di detriti paludosi, riducendosi ad un letamaio, sì, a svuotamento. Mi riecheggiavano però come contrappeso le parole di Ratzinger, carezze che fortificano e incoraggiano giovani come me a credere che ‘la sapienza non ha bisogno di imporsi con la forza, perché detiene il vigore invincibile della verità e dell’amore, che si afferma da sé’. Io spero che un giorno il mondo comprenda che la fede è il vero compimento della ragione e che Dio è sempre dalla parte dell’uomo. Alla fine, l’ho abbracciato forte e su quella mia tristezza silenziosa, nascosta in me affiorata per quel ricordo, l’Eremita Bianco, il 265º successore di Pietro, ha fatto scendere la rugiada della benedizione di Dio”.

Leave a Reply


Other News

  • Cultura Primo Piano Società Quella porta aperta sulla tentazione

    Quella porta aperta sulla tentazione

    Di Giancarlo Maria Bregantini 5 marzo 2017 L’Adige È necessario, a volte, nella vita lasciare aperta al dubbio almeno una sola finestrella, senza barricarci definitivamente in certezze incondizionate e troppo sicure. Ritengo, infatti, che non è sempre salutare il sottrarci a tutti i dubbi. Un dubbio ci risana e ci permette di chiederci, con umiltà, “Ma è giusto quello che sto facendo?”. Io spero che in tutti ci siano quei dubbi che ci mantengano svegli, mai assopiti in quel che [...]

    Read more →
  • Attualità Primo Piano Rassegna Web Agire in presenza della coscienza

    Agire in presenza della coscienza

    Di Giancarlo Maria Bregantini 19 febbraio 2017 ladige.it Ogni giorno è una sfida. Siamo fatti per non risparmiarci al faccia a faccia con il mondo, con le sue complessità, con quella realtà che sempre più s’infittisce. Anche quando all’orizzonte spuntano notizie incresciose, come l’ultima lanciata dal Parlamento Europeo di rinforzare ciecamente il fondo internazionale per quelle organizzazioni che hanno come progetto quello di rendere più facile l’accesso all’aborto legale. Addirittura, dopo la ferma decisione del presidente Trump di negare fondi [...]

    Read more →
  • Cultura Primo Piano Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Joseph Ratzinger: l’Eremita Bianco.

    Di Vittoria Todisco 1 febbraio 2017 Il Quotidiano del Molise Benedetto XVI, il Papa emerito, nel pomeriggio della Giornata della Memoria, il 27 gennaio scorso, in Vaticano, ha accolto la dott.ssa Ylenia Fiorenza, presidente del Centro Culturale Internazionale ‘Joseph Ratzinger’ di Campobasso. Un avvenimento speciale che merita di essere condiviso attraverso l’emozione e il racconto della giovane filosofa, fondatrice del Centro a lui dedicato, che ha potuto vivere un momento unico accanto a Joseph Ratzinger, il grande teologo conciliare, prefetto [...]

    Read more →
  • Attualità Rassegna Web Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Il caos delle migrazioni, le migrazioni nel caos

    Di Lorenzo Bertocchi La Verità, 23 dicembre 2016 vanthuanobservatory.org CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Cultura Rassegna Web Matrimonio e libertà

    Matrimonio e libertà

    Di Carlo Caffarra Avila (Spagna), 8 novembre 2016 costanzamiriano.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    L’immigrazione è una politica per distruggere l’Europa Cristiana

    Di Ettore Gotti Tedeschi 11 gennaio 2017 rivistaetnie.com CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente [...]

    Read more →
  • Osservatorio ecclesiale Rassegna Web “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra

    Di Matteo Matzuzzi 14 Gennaio 2017 ilfoglio.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →
  • Rassegna Web Società Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Suicidi da divorzio: le storie tabù degli adolescenti

    Di Benedetta Frigerio 15 gennaio 2017 lanuovabq.it CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO   I diritti degli scritti presenti in questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori e/o editori. Tutti i loghi e marchi presenti in questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Tutto il materiale presente su civitas.it è pubblicato a scopo non lucrativo informativo e/o documentale in totale buona fede d’uso. Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright e volesse farli valere è pregato vivamente di [...]

    Read more →